Giochi matematici Bocconi Pristem: sono 39 i mantovani che accedono alla finale nazionale (VOCE DI MANTOVA 07/05/2017)

Stampa

Con un totale di 39 selezionati per la finale nazionale dei Giochi Matematici Bocconi-Pristem, che si svolgerà a Milano il prossimo 13 maggio la città di Mantova si registra come una con i punteggi più alti a livello nazionale. A celebrare la buona riuscita dei finalisti, nella mattinata di ieri nella sala Conferenze del Liceo Scientifico Belfiore, sono stati consegnati una serie di premi alle ragazze e ai ragazzi finalisti. Materiale sportivo, per il connubio "matematica-sport", grazie al consueto contributo della Fondazione Istituto Giuseppe Franchetti e una carta prepagata da parte della Banca Popolare dell'Emilia Romagna (Bper) sono stati i premi consegnati. Le premiazioni hanno visto protagonisti il presidente della Fondazione Franchetti Aldo Norsa, la dirigente del Liceo Scientifico Marina Bordonali, la responsabile Giochi Matematici Bocconi Cristina Soranzo e Mauro Danese per la Bper Banca. I 39 mantovani ancora in gioco sono stati selezionati su una rosa di 500 in tutta la provincia e dovranno affrontare i migliori di ogni realtà provinciale italiana che ha visto un totale di 60mila iscritti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.