Cerimonia di premiazione borse di studio "Franchetti" (LA CITTADELLA 19/06/2015)

Stampa

Cinquantasette studenti universitari sono stati premiati con la borsa di studio della Fondazione Istituto Giuseppe Franchetti. Sabato 13 giugno, nell'Aula Magna della Fondazione Università di Mantova si è svolta la consueta cerimonia con la consegna dei diplomi per l'anno accademico 2014-2015. I saluti iniziali sono stati portati dal presidente della Fondazione Franchetti Aldo Norsa che ha fatto i complimenti a tutti i giovani premiati. "L'Istituto Franchetti è da sempre vicino agli studenti mantovani meritevoli - ha detto Norsa -. Quest'anno con il lascito Franchetti siamo riusciti a premiare cinquantasette delle ottanta domande pervenute, è un ottimo traguardo e speriamo ogni anno di poter sempre fare di più per i nostri giovani, perché sono il futuro della società. Complimenti, vi auguriamo nuovi traguardi e successi". Il presidente era affiancato dai membri del nuovo Cda della Fondazione. Emanuele Colorni (vicepresidente), Susanna Davanzo. Marco Nunzio Manfredi e Giampaolo Galeazzi. Alla cerimonia è intervenuto anche il Consigliere del Comune di Mantova Pierluigi Baschieri che, dopo aver portato i saluti del sindaco Sodano, si è complimentato con i giovani premiati e ha ringraziato la Fondazione Franchetti per il sostegno sempre rivolto agli studenti. Presenti anche il collaboratore esterno Massimo Terzi e il segretario Cristiano Flisi. Dopo gli interventi istituzionali, sono stati consegnati i diplomi, che presentano il logo della Fondazione Franchetti creato l'anno scorso dalla studentessa del Liceo Artistico "Giulio Romano" di Mantova Giorgia Bonadimani. I premiati con il lascito "Franchetti" quest'anno sono stati ben 57 universitari, a fronte delle 80 domande di richiesta per venute all'Istituto di via Pescheria 22 (23 esclusi o per reddito o per numero e media esami insufficienti), per un ammontare complessivo di 100mila euro. Gli assegni rilasciati dalla Fondazione e riservati agli studenti vanno dai circa 1.300 ai 2.600 euro. Si ricorda che l'Istituto Giuseppe Franchetti assegna, da oltre 100 anni, i diplomi agli "universitari residenti nella provincia di Mantova appartenenti a famiglie di non agiate condizioni economiche, che aspirino al conseguimento di un diploma di laurea o di specializzazione in Italia o all'estero", come recita il bando di concorso.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.