Franchetti

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Sei qui: Rassegna Stampa Il logo del Franchetti cresce la creatività (VOCE DI MANTOVA 25/05/2014)

Il logo del Franchetti cresce la creatività (VOCE DI MANTOVA 25/05/2014)

E-mail Stampa PDF
Prima classificata Giorgia Bonadimani, seguono Giulia Zanazzi e Roberta Arnesano

La Fondazione Franchetti ha un nuovo logo, quello disegnato da Giorgia Bonadimani del Liceo Artistico "Giulio Romano" Mantova. Tre i primi classificati del concorso, che ha visto ben 105 progetti degli studenti delle scuole d'arte, rappresenta un evento molto importante perché, nel disegno del logo, si è espressa la grande inventiva e creatività che permea gli studenti mantovani. La Fondazione Istituto Giuseppe Franchetti ha un nuovo logo frutto dell'ingegno degli studente d'arte mantovani, che hanno espresso la loro creatività partecipando al concorso allo scopo promosso dall'Istituto. La presentazione ufficiale ieri con la cerimonia di premiazione degli studenti delle scuole superiori mantovane, che hanno aderito al concorso indetto dalla Fondazione. Sono stati ben 105 i progetti giunti all'Istituto. Prime classificate tre studentesse, la vincitrice Giorgia Bonadimani del Liceo Artistico "Giulio Romano" Mantova - indirizzo Grafico classe 3 LA. Alla vincitrice è stato riconosciuto un premio in denaro di mille euro. Stessa somma di mille euro anche alla scuola di appartenenza. A premiare le tre giovani è stato il Consiglio della Fondazione Istituto Giuseppe Franchetti, costituito dal presidente Aldo Norsa, il vice presidente Emanuele Colorni, i consiglieri Paolo Virgili, Lucio Andreoli e Giampaolo Galeazzi. La giuria che ha esaminato i lavori, oltre al Cda, era composta dai collaboratori esterni della Fondazione: Massimo Terzi, Alberto Bettoni e Andrea Vincenzi, affiancati dal segretario Cristiano Flisi. I lavori sono stati valutati anche da professionisti nel campo della comunicazione e della grafica: Marco Zacchè, titolare della Nuova Tipo Grafica; Nicola Pietralunga, amministratore delegato di Siglacom e Alessandro Colombo, capo di gabinetto del sindaco di Mantova. La seconda classificata è stata la studentessa Giulia Zanazzi dell'Istituto Tecnico Tecnologico "Carlo d'Arco" indirizzo Grafica e Comunicazione - classe 4 AG. Alla studentessa è stato riconosciuto un premio in denaro di 800 euro. Stessa sommadi 800 euro anche alla scuola di appartenenza. Terza classificata la studentessa Roberta Amesano del Liceo Artistico "Giulio Romano" di Mantova - indirizzo Grafico - Classe 3 LA. Alla giovane è stato riconosciuto un premio in denaro di 400 euro così come alla scuola di appartenenza. Infine, le due menzioni speciali a quegli istituti superiori che, pur non avendo tra le loro fila i primi tré lavori premiati, si sono distinti per à impegno ed il lavoro di qualità messo in campo dai loro studenti. Oltre ali'Attestato, all'Istituto scolastico è stato riconosciuto un premio in denaro di 200 euro. Premiati: l'Istituto Superiore "Enrico Fermi" - Liceo Scientifico delle Scienze Applicate classe 3 E e il Liceo Artistico "Alessandro Dal Prato" di Guidizzolo. Commentano il nuovo logo, il vicepresidente Emanule Colomi, che è presidente della Comunità ebraica di Mantova, ha notato come le due effe rappresentate come acronimo di Fondazione Franchetti, siano molto simili alla simbologia ebraica e, cogliendo lo spunto delle due lettere ha voluto trasformarle nell'acronimo di futuro felice. come augurio per gli studenti. «I complimenti alla studentessa vincitrice ed agli altri premiati ha detto il presidente della Fondazione Aldo Norsa - l'Istituto Franchetti da oltre cento anni premia gli studenti universitari meritevoli e, quest'anno, con il concorso del nuovo logo, abbiamo voluto valorizzare il lavoro anche dei ragazzi delle scuole superiori di Mantova. In questo modo il Franchetti, finalmente, avrà un nuovo logo, importante per l'identità visiva dell'Istituto stesso. Ed è stata una vera soddisfazione vedere che sono arrivati alla sede di via Pescheria oltre cento elaborati, tutti originali e di qualità. Ringrazio per questo non solo gli studenti, ma anche i professori che hanno seguito i lavori e gli Istituti che hanno partecipato». Sono stati circa una decina le scuole superiori mantovane che hanno aderito al bando aperto lo scorso ottobre e che si è chiuso a fine febbraio. «I lavori sono stati esaminati dal Cda del Franchetti e da alcuni professionisti mantovani nel settore di comunicazione, grafica e design - ha continuato il presidente - non è stato semplice decidere i tre lavori da premiare e specialmente il primo classificato, visto il gran numero di ottimi progetti che abbiamo visionato. Faccio presente che il nuovo logo verrà già utilizzato a metà giugno per gli attestati da consegnare agli Universitari che riceveranno la borsa di studio Franchetti». Per chi volesse vedere i 105 progetti dei giovani studenti che hanno partecipato al concorso, sono visibili sul sito Internet della Fondazione: www.istitutofranchetti.it.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.