Tornano i concerti di Natale di Ricercare Ensemble (La CITTADELLA 20/12/2013)

Stampa
Puntuale, l'associazione musicale Ricercare Ensemble toma ad offrire i suoi grandi Concerti di Natale nel solco di un più che venticinquennale cammino artistico e di tradizione, che ha reso questo ciclo una preziosa occasione artistica d'ascolto. Dopo la proposta, gli anni passati, dei più grandi capolavori barocchi, quest'anno, per la XXVI edizione. Ricercare Ensemble, si misurerà con un programma dallo stile celebrativo e cerimoniale inglese del 1700, attraverso l'esecuzione di alcune tra le più pregevoli Odi di Henry Purcell e George Friedrich Händel, dando al contempo il via al progetto Odi cantate, Oratori e Passioni. Il 26 dicembre nella Chiesa di Santa Marta del Gradaro, ed in anteprima sabato 22 a Revere, di Purcell sarà proposta la bellissima Come ye sons of Art Z 323, composta per quello che sarebbe stato l'ultimo compleanno della regina Mary, il 30 Aprile del 1694, per rendere omaggio al suo generoso mecenatismo. Seguirà l'handelliana Ode per il giorno di S.Cecilia, scritta per festeggiare la patrona della musica nobilitando l'incantevole testo poetico di Diyden "From harmony, from haev'nly harmony". Infine, il Te Deum eseguito la prima volta il 5 marzo 1713 nella Cattedrale di St. Paul a Londra per celebrare la pace firmata a Utrecht che determinò nuovi equilibri politici europei e della quale ricorre oil trecentesimo anniversario. L'esecuzione dell'impegnativo programma è affidata al Coro da Camera Ricercare Ensemble, affiancato ancora una volta dall'orchestra Accademia degli Invaghiti di Mantova con i contributi solistici di cantanti affermati specialisti del barocco: Anna Simboli soprano, Elena Bertuzzi soprano, Andrea Arrivabene controtenore, Francesco Ghelardini controtenore, Alessio Tosi tenore, Matteo Bellotto basso; direttore Romano Adami. I concerti sono realizzati con il sostegno ed il contributo economico di Comune di Mantova, Comune di Revere, Associazione Pro Loco, Fondazione della Comunità Mantovana, Fondazione Istituto Giuseppe Franchetti e alcuni sponsor privati, con la collaborazione della Diocesi di Mantova, Parrocchia di Santa Maria del Gradaro e con il patrocinio della Provincia di Mantova.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.