Cultura ebraica: iscrizioni al corso (GAZZETTA DI MANTOVA 26/11/2013)

Stampa
Torna il ciclo di incontri sulla Cultura Ebraica sostenuto dalla Fondazione Franchetti, proposto dall'associazione "Man Tovà" con il patrocinio della Comunità ebraica di Mantova. Giovedì alle 21 nella sede della Fondazione Università di Mantova (via Scarsellini 2) prenderà infatti il via il ciclo di appuntamenti condotto dall'ebraista Stefano Patuzzi. Il corso, lo ricordiamo, è gratuito ed aperto a tutti ma, per ragioni organizzative, è richiesta l'iscrizione (a uno o più incontri) che può essere effettuata alla Fondazione Franchetti, telefonicamente allo 0376 320567 (dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 12 e 15-18) oppure via mail all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (le iscrizioni alle lezioni successive saranno possibili anche dopo l'inizio del corso). Il primo incontro, come si diceva, si terrà giovedì 28 e avrà come tema "Dalla Mantova dei qabbalistì alla Praga 'magica': il Maharal (ca.1520-1609) e le visioni della storia". Giovedì 12 dicembre seguirà "Enrico VIII, Caterina d'Aragona e i rabbini italiani". Gli appuntamenti continueranno, sempre alle 21 alla Fondazione Università di Mantova, anche nel 2014: il 23 gennaio seguirà "Mangiare alla giudìa: la kasherùt dal libro della Genesi a Mantova", il 6 febbraio "Tre giorni e tre notti: Giona nel ventre del grande pesce", il 20 febbraio "Gli ebrei etiopi e l'Arca dell'Alleanza". Ultimo incontro il 6 marzo con "Uscire ogni anno dall'Egitto: Pésach, la Pasqua ebraica". Visto il carattere divulgativo delle lezioni, gli organizzatori ricordano che non sono richieste competenze specifiche per seguire il ciclo di incontri. Per informazioni più dettagliate è possibile contattare la segreteria dell'associazione di cultura ebraica "Man Tovà" al numero 335 1244635.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.