Franchetti

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Sei qui: Rassegna Stampa Giochi matematici, premiati i 41 ammessi alla finale (GAZZETTA DI MANTOVA 05-05-2013)

Giochi matematici, premiati i 41 ammessi alla finale (GAZZETTA DI MANTOVA 05-05-2013)

E-mail Stampa PDF

Giochi matematici, premiati i 41 ammessi alla finale. Premiati i 41 studenti che hanno superato la fase provinciale dei giochi matematici Bocconi, gara che ha coinvolto giovani di medie, superiori e del biennio universitario, e che sabato prossimo parteciperanno alla finale a Milano. Sono intervenuti Cristina Soranzo, vicepreside del Liceo scientifico Belfiore (che ha ospitato le semifinali), il presidente dell'Istituto Franchetti Aldo Norsa e l'ex presidente del consiglio d'istituto Alberto Bettoni. I partecipanti erano suddivisi in 4 categorie: C1 (1a e 2a media), C2 (3a media e 1a superiore), L1 (2a, 3a e 4a superiore) e L2 (5a superiore e biennio universitario).

Per la C1 sono stati premiati: Alessandro Capelli, Mikail Fornalè, Lisa Cestari, Kunai Satini, Giovanni Fantoni, Pietro Mani, Lorenzo lori, Federico Ghiselli, Giulio Sacchetti, Margherita Federici, Beatrice Cascini, Emiliano Finetti, Luca Beschi, Giorgio Restani, Ester Belladelli, Gionata Freddi, Paolo Sardo, Giacomo Mastruzzi, Dario Lucchini, Sarà Mazzali, Pietro Tenca e Andrea Cantore; categoria C2: Luisa Monconi, Amer Delilbasic, Lorenzo Martinelli, Lamberto Baraldi, Lupo Marsigli, Luca Parigi, Roberto Cesa, Cristian Aoufia, Mattia Roveri, Irene Dall'Oca, Cristian Caciuc, Giada Pezzali e Samuele Fisicaro; categoria L1: Alessandro Carlo Baroni, Pietro Levoni, Marco Bevilacqua e AngelicaForoni; categoria L2: Chiara Neri e Andrea Zanoni. Cristina Soranzo ha ricordato la figura di Fabio Norsa che in passato aveva sostenuto l'iniziativa.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.